Salerno: Nessuna offerta per la Centrale del Latte. Domani nuova assemblea

Si è conclusa dopo oltre tre ore, l’assemblea tenuta da lavoratori e rappresentanti sindacali a porte chiuse presso la Centrale del Latte, nella sede storica della zona industriale di Salerno. Nel corso dell’accesa discussione è emersa un’inattesa novità sul futuro dell’azienda: al comune non è arrivata alcuna offerta per l’acquisto della centrale cosi’ come invece detto alcuni giorni fa. Si parlava di un interessamento di una società di Caserta e di alcuni imprenditori locali, notizie che sarebbero state invece smentite. I lavoratori si riuniranno nuovamente domani presso la Cisl per decidere una nuova strategia di difesa dell’azienda e per evitare disagi agli utenti. Questa mattina, dopo una settimana, negli scaffali del supermercato è tornato il latte nuovo della centrale.

Lascia un Commento