Salerno – Nessun rischio sismico, ok al Crescent dai periti del Consiglio di Stato

Non c’è rischio sismico. Il Crescent supera l’esame dei super tecnici dell’Università La Sapienza di Roma, Luis Decanini, Achille Paolone e Sabastiano Rampello, incaricati dal Consiglio di Stato di verificare l’esistenza di eventuali rischi per la struttura che andrà a completare Piazza della Libertà. Nella perizia definitiva, resa nota oggi, i tre docenti scrivono testualmente che "l’opera Crescent nella sua versione definitiva è conforme alla normativa antisismica vigente, con un rischio sismico pari a quello ritenuto ammissibile dalla norma".
I tre tecnici hanno evidenziato che la capacità "dissipativa" del Crescent è risultata maggiore rispetto a quella assunta nei calcoli, e ciò conferma che sono state adottate tutte le misura per la sicurezza dell’imponente struttura curezza
.
In sintesi per il Crescent tutti gli accorgimenti per la sicurezza sono maggiori rispetto a quanto richiesto dalla legge. Il coefficiente di sicurezza individuato dai periti è attualmente pari a 10, la legge ammette un minimo di 3.

Lascia un Commento