Salerno, nascondevano merce rubata nel passeggino. Arrestati coniugi romeni

Due romeni di 27 e 28 anni, marito e moglie, residenti a Napoli, sono stati arrestati a Salerno da agenti della Polizia di Stato che li hanno sorpresi a rubare merce in un supermercato.

I due, con precedenti a carico, avevano preso merce varia dagli scaffali nascondendola nel passeggino del loro bimbo di pochi mesi. Tra l’altro avevano appena commesso un furto con le stesse modalità in un altro esercizio commerciale. A seguito di una segnalazione al 112, gli agenti sono giunti sul posto, inseguendo e fermando i due, che sono stati arrestati.

L’uomo è stato condotto in carcere a Fuorni mentre la donna è stata posta ai domiciliari. La merce, del valore di circa 500 euro, è stata restituita.

Lascia un Commento