Salerno, murati i varchi dell’ex Ostello Lungomare Marconi

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Polizia Municipale di Salerno e personale tecnico della di Rete Ferroviaria Italiana ieri hanno chiuso definitivamente i varchi di accesso all’ex Ostello sul Lungomare Marconi, per evitare l’intrusione all’interno della struttura di persone senza fissa dimora, la cui presenza era stata segnalata da alcuni residenti della zona. Da un’ispezione interna alla struttura si è rilevata la presenza di numerose siringhe usate e tracce di bivacco. Erano presenti brandine, coperte, materassi e masserizie varie. Porte e finestre sono state murate, mentre il personale incaricato di RFI ha provveduto alle operazioni di bonifica dell’area recintata con la rimozione dei rifiuti presenti e il taglio della foltissima vegetazione e degli arbusti.

Inoltre nella zona orientale della città i vigili urbani con la collaborazione di veterinari dell’ASL e componenti della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, sono intervenuti presso l’abitazione di una persona che teneva in casa 17 gatti in condizioni promiscue, tali da creare una condizione igienica precaria per la stessa proprietaria ed i residenti del fabbricato. La proprietaria dei gatti è stata sanzionata e tutti i gatti sono stati affidati alla Lega del Cane.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento