Salerno: Movida violenta. Litiga con la fidanzata e sfascia un auto

Movida violenta, due episodi nella notte a Salerno. In via Ligea, un ventenne, intorno alle 3, prima ha litigato con la fidanzata e poi per reazione ha cominciato a sfasciare le auto in sosta.
La polizia è stata allertata dai residenti che hanno chiesto l’intervento degli agenti per fermare la furia del giovane in preda ad un raptus.
Il ventenne è stato bloccato e portato in Questura
.

Nello stesso periodo, tre giovani che stavano uscendo da una discoteca, hanno cominciato a provocare degli agenti. Uno di loro, un ventenne, portato in Questura ha cominciato ad aggredire un poliziotto, colpendolo al volto e a una gamba. Immobilizzato, il giovane è stato arrestato.

Lascia un Commento