Salerno, movida sorvegliata da pattuglie a piedi delle Forze dell’Ordine con militari dell’Esercito

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Saranno intensificati i servizi di vigilanza delle Forze di Polizia statali e della Polizia Municipale nei “punti sensibili” della città di Salerno, come il Lungomare e il centro storico che attraggono salernitani e cittadini provenienti anche da altre città e dalle province confinanti.

Lo ha deciso il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica riunitosi ieri in videoconferenza su sollecitazione del Prefetto Russo.

Pur confidando nella condotta responsabile dei cittadini, questo weekend, pattuglie a piedi delle forze dell’ordine affiancate da militari dell’Esercito vigileranno nei luoghi di maggiore aggregazione, per evitare possibili assembramenti. L’Esercito Italiano ha previsto un incremento di altre 18 unità per strada. 

 

Il Prefetto Russo, alla presenza del sindaco di Salerno, dei vertici delle Forze di Polizia e del Comandante della Polizia Municipale di Salerno, ha ricordato la particolare attenzione che il legislatore nazionale e il Presidente della Regione Campania hanno rivolto al tema, allo scopo di evitare che condotte irresponsabili aumentino il rischio di contagi, resi possibili laddove non si rispettino le regole della vita sociale nei tradizionali luoghi di aggregazione. La stessa Regione Campania ha disposto, in modo più restrittivo rispetto alle disposizioni nazionali, la chiusura alle ore 23 di bar, pub e vinerie.

“Ora più che mai, con la  progressiva ripresa delle attività produttive commerciali e con il graduale allentamento delle misure, occorre profondere il massimo impegno per non vanificare gli sforzi compiuti sinora dalle Istituzioni, dalle Forze di Polizia e dall’intera cittadinanza della provincia di Salerno” ha sottolineato il Prefetto Russo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp