SALERNO -Movida, identificato uno degli aggressori dei caschi bianchi. E’ un 32enne salernitano

Sarebbe un 32enne salernitano il primo ad aver dato il via all’aggressione ai vigili urbani alle prime luci di domenica. Lo hanno individuato e denunciato i vigili urbani di Salerno. L’uomo, S.F., secondo una ricostruzione dei colleghi delle vittime, stava passeggiando con la moglie nei pressi del Fabula di Salerno. Probabilmente in preda ai fumi dell’alcol, per motivi ancora da chiarire, si sarebbe scagliato contro il tenente Novella spintonandolo più volte e sbattendolo contro un muro. Da lì poi sarebbe partita l’aggressione del branco che ha travolto anche gli altri sei caschi bianchi ferendone complessivamente tre, tra cui una donna.   
Il 32enne avrebbe dichiarato di non conoscere gli altri aggressori perché di passaggio nella zona.

Lascia un Commento