Salerno: Morto il 17enne caduto con la bici

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il cuore di Michele Santoro  ha smesso di battere. Il giovane di 17 anni ieri è morto dopo 5 giorni di coma in cui era caduto dopo l’incidente in bici avvenuto domenica sera nel rione Petrosino, mentre cercava di  scendere per la lunga e ripida scalinata di via Belvedere. Era con altri amici e grazie all’intervento di un passante era stato soccorso e portato nella vicina clinica del Sole da dove poi era stato trasferito al Ruggi in gravi condizioni. Nulla da fare nonostante l’intervento neuro-chirurgico dei medici. I genitori di Michele hanno autorizzato la donazione degli organi. Ora però i residenti del Rione Petrosino chiedono interventi sulla scalinata per evitare altre tragedie, magari installando dei dissuasori.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp