SALERNO – Morte Ruocco, 22 informazioni di garanzia ai medici che hanno assistito la donna

Sono 22 i medici dell’azienda ospedaliera-universitaria di Salerno che sono indagati per la morte di Stefania Ruocco, la donna di 35 anni, deceduta lo scorso 11 maggio nell’ospedale del capoluogo, sette giorni dopo aver messo alla luce la sua terzogenita.
La Procura di Salerno ha fatto notificare oggi le informazioni di garanzia e fissato per domani l’autopsia sul corpo della donna di Futani.

Lascia un Commento