SALERNO – Mobilità da oggi per gli ex dipendenti del Pastificio Amato

Scatta da oggi la mobilità per i circa 100 ex dipendenti del Pastificio Amato di Salerno, fallito e travolto da un’inchiesta giudiziaria. Degli ex lavoratori meno di 30 sono stati riassorbiti dalla nuova gestione Di Martino, il cui fitto d’azienda scade a giugno e, il giorno 3 dello stesso mese, ci sarà un’asta pubblica per la messa in vendita del Pastificio. La mobilità e il conseguente licenziamento impedisce a questi lavoratori di poter essere riassunti da una nuova gestione. "Per questo motivo si lottava e si continuerà a farlo, nonostante le pochissime speranze, per ottenere la Cassa integrazione in deroga", ha spiegato questa mattina a Radio Alfa Giuseppe Baldassarre della Fai-Cisl.

Lascia un Commento