Salerno, minaccia addetto di un supermercato. Arrestato

Un 29enne nigeriano, richiedente asilo, è stato arrestato ieri dai poliziotti Il giovane, con precedenti per reati contro il patrimonio, era entrato in un supermercato di via Wenner, nella zona industriale di Salerno, per chiedere alcuni beni di prima necessità.

Alle richieste di allontanarsi da parte dell’addetto al supermercato, considerata anche l’affluenza di clienti,il 29enne ha reagito in modo violento prima verbalmente poi cercando il contatto fisico con il personale del supermercato che ha quindi richiesto l’intervento della Polizia.

Con non poche difficoltà i poliziotti sono riusciti a bloccare il 29enne e farlo salire in macchina.

E’ stato arrestato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale in attesa del rito direttissimo

Lascia un Commento