SALERNO – Minacce dopo soldi per parcheggio negati, arrestato dai Carabinieri

Un pregiudicato di 27 anni di Salerno è stato arrestato ieri sera dai carabinieri in flagranza di reato, con l’accusa di estorsione. L’uomo aveva chiesto dei soldi a una famiglia che aveva parcheggiato l’auto in piazza Casalbore, nel centro di Salerno. Al rifiuto il 27enne ha risposto che se non l’avessero pagato avrebbe potuto anche dare fuoco all’auto. La famiglia ha chiesto l’intervento dei carabinieri che hanno arrestato l’estorsore dopo un breve inseguimento.

E’ stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

 

Lascia un Commento