SALERNO – Migliora il ragazzo ferito sabato da alcuni colpi di arma da fuoco

Migliorano le condizioni di salute di Gianluca De Sio, il 28enne di Salerno ferito a colpi di pistola all’alba di sabato dopo una rissa. De Sio era stato prima ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Salerno e, poi, trasferito nel nosocomio di Battipaglia. Intanto, sul fronte dell’inchiesta, si registra il silenzio del minorenne salernitano, con piccoli precedenti penali, fermato dai carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Salerno. Il ragazzo non avrebbe risposto a nessuna domanda. Contro di lui le accuse sono di porto abusivo d’armi e di tentato omicidio, a seguito della rissa scatenatasi, a Salerno, nel parcheggio di fronte il cinema Medusa. I carabinieri stanno ancora procedendo con le indagini per trovare il complice dell’aggressore, anch’egli minorenne.

Lascia un Commento