SALERNO – Miccio risponde a Celano, nessun pericolo dai lavori per i parcheggi interrati

Il soprintendente Gennaro Miccio ha diramato questa mattina una nota in riferimento all’allarme per possibili rischi collegati ai lavori per la realizzazione dei parcheggi interrati in Piazza Cavour. Nella nota di fatto si smentisce quando detto dal consigliere comunale di Salerno, Roberto Celano, che dai banchi dell’opposizione, a Palazzo di città, aveva lanciato l’allarme sui lavori da realizzare in un’area paesaggisticamente protetta. Per Miccio, le dichiarazioni dell’esponente dellìopposizione, sarebbero derivate da una non perfetta conoscenza dei presupposti normativi in merito all’area oggetto dell’intervento. L’unica disposizione normativa che ha consentito alla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di esercitare una certa forma di controllo, spiega Miccio, è quella che consente la facoltà di "prescrivere le distanze, le misure e le altre norme dirette ad evitare che sia messa in pericolo l’integrità dei beni culturali immobili, ne sia danneggiata la prospettiva o la luce o ne siano alterate le condizioni di ambiente o di decoro". In questo ristretto ambito di competenze, la Soprintendenza ha esaminato lo studio di fattibilità per la creazione dei parcheggi, verificando che non si riscontrassero pericoli per la conservazione sia dell’integrità di Palazzo S.Agostino, sia della prospettiva della facciata che prospetta la piazza. Miccio, ha comunque rassicurato che la Soprintendenza seguirà e assicurerà il controllo su tutte le fase successive del progetto.

Lascia un Commento