SALERNO – Meno buste di plastica, Coldiretti pronta a fare la propria parte

Con il divieto di commercializzare buste in plastica per la spesa, in vigore dall’inizio dell’anno, in Italia, ci saranno circa 20 miliardi di sacchetti di plastica in meno da smaltire con un contributo determinante al contenimento dei rifiuti. In una nota Coldiretti Salerno ricorda che gli italiani consumano mediamente all’anno oltre 300 sacchetti a testa che diventano in gran parte rifiuto che va ad inquinare l’ambiente in modo pressoché permanente poiché occorrono almeno 200 anni per decomporli. Coldiretti ricorda che le buste di plastica, possono essere sostituite con quelle in fibra naturale o con i nuovi eco-shopper realizzati in bio-plastica ricavata da mais e da altre materie vegetali. Con mezzo chilo di mais e un chilo di olio di girasole – precisa la Coldiretti – è possibile produrre circa 100 bustine di bio-plastica non inquinante.

Lascia un Commento