Salerno: Medicinali mancanti, prime segnalazioni di Federfarma alla Regione

Continua l’attività di Federfarma Salerno per assicurare ai pazienti i farmaci salvavita assenti dal canale distributivo. E’ stata infatti inviata alla Regione Campania la prima segnalazione di mancanza dei farmaci, così come previsto dal Decreto legislativo 219 del 2006, che consente ai farmacisti di richiedere direttamente alle aziende produttrici i medicinali essenziali.  L’attività dell’associazione salernitana contro la carenza di farmaci è partita lo scorso anno  con la costituzione di una specifica commissione che, dopo aver studiato il caso, aveva avviato una serie di azioni tali da fronteggiare l’emergenza. Un gesto di responsabilità – si legge in una nota – nei confronti dei pazienti che ritengono il farmacista unico interlocutore territoriale nella dispensazione delle medicine. L’obiettivo è quello di assicurare agli utenti quantitativi di farmaci sufficienti per soddisfare le loro richieste. 

Lascia un Commento