SALERNO – Medicina. Ottimi risultati ma quanta fatica. Lo sostiene il docente neurologo Paolo Barone

"C’è chi fa 100 km in discesa e chi 100 km in salita. Il traguardo è lo stesso per il percorso e la fatica no. Noi abbiamo raggiunto i 100 km tutti in salita". Lo ha detto questa mattina, ad Unis@und, la web radio dell’Università di Salerno, Paolo Barone, docente di neurologia alla Facoltà di Medicina in occasione dell’Assemblea degli studenti di Medicina che sono in agitazione sei giorni a causa della sospensione delle lezioni al Ruggi. Il docente, ha commentato con questo esempio il lavoro fatto negli ultimi anni all’Università salernitana dove si continua a fare i conti con molti problemi ma contestualmente si cerca di assicurare il diritto allo studio ai 1200 studenti.   

Lascia un Commento