SALERNO – Medicina, Miele: «In sperimentazione nuovi farmaci turmorali»

«Stiamo sperimentando nuovi farmaci che aggrediscono le cellule staminali dei tumori che stanno dando ottimi risultati. Quando si studia un farmaco chemioterapico si guarda alle dimensioni del tumore. In questo caso, invece, noi non andiamo ad analizzare la risposta dimensionale del tumore, bensì l’aspettativa è quella di fare in modo che il tumore, con gli anni, non si riformi». Lo ha detto Lucio Miele, direttore del Cancer Institute e docente dell’Università del Mississipi nel corso del convegno ‘Medicina traslazionale: ricerca e futuro’ che ha concluso questa mattina, ‘Le Giornate della Scuola Medica Salernitana 2012’, promosse dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno.

Lascia un Commento