SALERNO – Marocchino arrestato per danneggiamento aggravato

Un giovane cittadino del Marocco, ieri sera a Salerno, ha infranto parabrezza e lunotti di ben 27 automobili in sosta lungo via Amendola e traverse limitrofe ed ha avuto il tempo di danneggiare anche alcuni portoni di alcuni edifici. L’uomo è stato bloccato e arrestato per danneggiamento aggravato da agenti della Sezione Volanti della Questura, chiamati sul posto da alcuni residenti. L’extracomunitario, di 21 anni, in stato di agitazione, era armato di bastone e pietre.

Lascia un Commento