SALERNO – Marito picchia moglie per strada, arrestato dalla Polizia Municipale

Due agenti donna della Polizia Municipale di Salerno ieri sera hanno bloccato un brutale pestaggio in atto in via Roma nei pressi delle Poste Centrali. Un uomo dopo aver inseguito per strada la moglie la stava picchiando e l’intervento delle agenti Veronica Basile e Vincenza Marcovecchio ha evitato il peggio, ma nella colluttazione Marcovecchio ha riportato ferite guaribili in una decina di giorni. A rinforzo delle due vigilesse sono giunte altre pattuglie della Polizia Municipale che hanno arrestato l’uomo che sarà processato per direttissima. Ha avuto bisogno di cure dei medici anche la moglie vittima del pestaggio.

E questa mattina è giunto il plauso del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca nei riguardi delle due agenti della Polizia Municipale che sono coraggiosamente intervenute a soccorrere una donna in pericolo. “La violenza nei riguardi delle donne è ancora più inquietante specialmente quando avviene nell’ambito delle relazioni familiari. Rinnoviamo la nostra attenzione privilegiata – dichiara De Luca – alla qualità di vita urbana in sinergia con le altre forze dell’ordine, la qualità di vita nei quartieri, la prevenzione e repressione di comportamenti violenti”.

Lascia un Commento