SALERNO – Manovra. De Luca, attacco a enti locali e pubblico impiego

Duro e diretto come sempre il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, nel suo intervento all’incontro di oggi dei sindaci della provincia di Salerno con il presidente dell’Anci Campania, sulla manovra economica. “E’ in atto un tentativo di ostacolare gli enti locali. Ed è un tentativo trasversale alle forze politiche. Non aspettiamoci niente né da Roma, né da Napoli. Siamo vittime da anni di una spietata centralizzazione dei poteri”, ha detto fra le altre cose Vincenzo De Luca secondo il quale federalismo e autonomie locali sono stati sconfitti a vantaggio di Regioni e Stato. Per il primo cittadino di Salerno, i Comuni ormai non decidono niente.

Lascia un Commento