Salerno, maltrattamenti a bimbi della scuola dell’infanzia; a processo una maestra

Sarà processata per aver maltrattato i bimbi dell’asilo di Matierno a Salerno in cui insegnava, la maestra di 47 anni che era stata già sospesa.

E’ accusata di averli insultati, picchiati e imbavagliati per costringerli a restare fermi e in silenzio per ore fino a quando non era lei a decidere che potevano muoversi. Il rinvio a giudizio è stato deciso ieri dal Gup che ha accolto la richiesta del pm Elena Guarino titolare delle indagini.

Lo scorso aprile la 47enne fu sospesa per due mesi dall’insegnamento dopo l’avvio di una inchiesta da parte della Procura salernitana partita proprio dalle denunce dei genitori dei bambini. All’interno dell’asilo furono installate delle telecamere che hanno ripreso gli episodi di maltrattamento.

Lascia un Commento