SALERNO – Maltempo, gravi danni in tutta la provincia

La Protezione civile regionale segnala come punti critici l’agro sarnese-nocerino, dove a Scafati, San Marzano ed in più punti è straripato il fiume Sarno, allagando i campi. Sacchetti di sabbia sono stati collocati per rafforzare gli argini del fiume. Allagamenti anche nel Vallo di Diano, dove è straripato il Tanagro e numerose abitazioni e aziende agricole sono rimaste isolate e, raggiunte nelle prime ore del giorno. Chiuse anche diverse strade comunali e interpodorali e per motivi di sicurezza anche la provinciale che collega Teggiano con San Pietro al Tanagro. Allagamenti anche nella Piana del Sele e nell’area archeologica al santuario di Hera Argiva. Nel territorio di Capaccio evacuate centinaia di persone e allagamenti anche nella zona di Persano. La Protezione civile sta effettuando il monitoraggio strumentale dei fiumi che vengono osservati dai volontari. In costiera amalfitana massi sono caduti su un tratto della Statale 163 nel territorio di Amalfi dove si procede a senso unico alternato.

Lascia un Commento