SALERNO – Madre querela figlio per minacce e violenza

Una madre di Salerno è stata costretta a querelare il figlio pregiudicato perché a più riprese, a partire dal 2009, il ragazzo, 22enne, ha compiuto atti di violenza e minacce per costringere la donna, di 57 anni, a sborsare somme di denaro. Questa mattina, i carabinieri della Stazione di Mercatello hanno arrestato il 22enne, eseguendo nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura. E’ accusato di estorsione continuata nei confronti di sua madre.

Lascia un Commento