Salerno – L’università vince il premio Brevetti 2013

L’Università degli Studi di Salerno si è aggiudicata il premio Brevetti 2013 dell’Associazione Italiana di Tecnologia Meccanica (A.I.Te.M.). Il prestigioso riconoscimento è stato ottenuto per l’invenzione “Apparato automatizzato di saldatura laser”, depositata a nome della professoressa Fabrizia Caiazzo il 10 dicembre 2012. L’assegnazione è avvenuta nell’ambito di un convegno nazionale svoltosi a San Benedetto del Tronto, dal 9 all’11 settembre scorsi.

L’invenzione dell’Ateno di Salerno riguarda un dispositivo che consente in modo controllato, versatile, efficiente, affidabile, semplice ed economico di effettuare saldature laser proteggendo il bagno di fusione e, di conseguenza, il giunto di saldatura, dalla ossidazione e dalla nitrurazione.

Il premio, che va ad aggiungersi ad altri, evidenzia l’attenzione dell’Ateneo salernitano a promuovere i propri talenti, sostenendo e valorizzando ricerca e innovazione tecnologica.

Lascia un Commento