SALERNO – Lunedi’ la Cia regala la verdura. Prezzi troppo bassi al mercato

L’agricoltura salernitana è in grossa difficoltà. I prodotti vengono venduti al mercato ortofrutticolo a prezzi più bassi rispetto ai costi necessari per produrli. Una perdita enorme per il settore, tanto che si rischia di far marcire alcune delle principali verdure di stagione, come finocchi, scarola e cavolfiori. L’allarme viene lanciato dalla Cia Salerno che terrà lunedì prossimo a partire dalle 9 in piazza Cavour a Salerno una manifestazione provocatoria. Finocchi, scarole e cavolfiori saranno regalati a tutti i consumatori. La Cia ha effettuato un’indagine da cui emerge che il costo di produzione di 1Kg di cavolfiore è di 35 cent ma al mercato ortofrutticolo è venduto a 24 cent. Un Kg di finocchi invece ha un costo di produzione di 30 cent ma viene venduto a 27. La scarola prodotta a 27 cent è venduta al mercato a 25 cent. La musica cambia quando si va nei supermercati dove 1 Kg di finocchio costa 1,28 euro, 1Kg di cavolfiore costa 1,18 e 1 Kg di scarola da 1,18 a euro 1,28. Dunque, dicono gli agricoltori, meglio regalare i nostri prodotti piuttosto che venderli "perdendoci".

Lascia un Commento