SALERNO – Lunedì riprende l’attività del Pastificio Amato

Riprende lunedì prossimo 7 febbraio la produzione nell’ex pastificio Amato. La nuova società, infatti, ha assorbito i 136 lavoratori impegnandosi, entro 180 giorni, a   reimmetterli nel circuito produttivo. Soddisfazione è stata espresso dai sindacati sull’accordo, approvato all’unanimità dall’assemblea dei lavoratori. Giuseppe Carotenuto, segretario generale Flai Cgil Salerno ribadisce che l’accordo prevede l’occupazione delle maestranze dello storico stabilimento anche attraverso progetti di riqualificazione individuale e collettiva. Per Franco Tavella, segretario generale della Cgil Salerno, si tratta di una vittoria. “In un periodo di crisi si è lavorato per salvaguardare posti di lavoro ed un marchio storico per la nostra città”, ha detto il sindacalista. Intanto, sul fronte delle retribuzioni, i sindacati hanno già concordato con l’azienda l’anticipo di un acconto dello stipendio di febbraio visto che, ad oggi, i lavoratori vantano crediti su quattro mensilità arretrate.

Lascia un Commento