Salerno – Lotito in tv spara a zero contro i calciatori e minaccia di mandarli a pascolare

Lotito furioso a Liratv, spara a zero contro i calciatori della Salernitana. "A Salerno si fanno troppe chiacchiere, ha detto il patron granata, se si continua cosi rivoluzionerò tutto cambiando radicalmente registro. Gli stipendi si devono guadagnare, non basta chiamarsi Tizio e Caio per meritare i soldi. Bisogna andare sul campo a sudare, non voglio chiacchiere ma fatti". Un ciclone di rabbia e parole che culmina in una diretta minaccia, "se si continua così caccio via tutti, giocatori e mezzi di informazioni. La colpa è dei giocatori, non di Sanderra. Abbiamo allestito una squadra competitiva, se non si cambia registro azzero tutto". L’affondo finale termina poi con un ultimatum, "darò 10 giorni per cambiare, altrimenti faccio scomparire il calcio a Salerno, vi mando in serie Z e spedisco i calciatori a pascolare. Gioca chi merita, basta dissapori fomentati dai mezzi d’informazione. Io parlo di calcio, voi fate chiacchiere. A Salerno c’è un sistema di 30 anni fa, si usano giocatori per sapere cose di spogliatoio. Bisogna avere spirito di gruppo, sacrificio e concentrazione. Ora basta chiacchiere".

Lascia un Commento