SALERNO – Lite a colpi di cric, arrestato 20enne

Una violenta lite tra due uomini, un 20enne e un 42enne, è scoppiata ieri a Salerno, nella zona orientale della città. I due, per cause ancora da accertare, hanno dato vita alla zuffa in via Pisacane, nei pressi della scuola Matteo Ripa. Durante la lite, il giovane 20enne avrebbe colpito l’altro uomo, più volte al volto e al corpo, con il cric afferrato dal bagagliaio dell’auto. Il 42enne è stato soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale di via San Leonardo. Diverse le ferite che gli sono state riscontrate, ma non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del comando provinciale di Salerno, che hanno portato in caserma il 20enne.

Lascia un Commento