SALERNO – Licenziato dipendente del comune per assenteismo

Un dipendente del comune di Salerno è stato licenziato per assenteismo dal sindaco De Luca, al termine delle verifiche condotte dal Settore Personale. Il dipendente in servizio presso il settore Ambiente dell’Igiene Urbana, si è assentato senza giusto motivo per 27 giorni nel periodo compreso tra il 1° luglio ed il 16 settembre. In un momento nel quale l’Amministrazione Comunale investe grandi risorse per l’igiene urbana e la raccolta differenziata, è dura la lotta all’assenteismo. “Abbiamo ottenuto risultati straordinari grazie all’impegno ed al sacrificio della stragrande maggioranza dei lavoratori, dichiara De Luca, aggiungendo che l’amministrazione è impegnata a prevenire e perseguire ogni comportamento scorretto e dannoso per la qualità del servizio e l’efficacia del risultato”.

 

Lascia un Commento