SALERNO – Le modalità della protesta della Cgil

Otto ore di sciopero sono state proclamate per domani dalla Cgil per manifestare contro la manovra del governo. In Campania il sindacato ha organizzato cortei nelle cinque città capoluogo e a Salerno il concentramento del corteo avverrà alle 9:30 nella piazza antistante la stazione ferroviaria. Previsti disagi nei trasporti locali urbani, extraurbani e ferroviari, dalle 9 alle 17. Astensione dal lavoro, dalle 10 alle 18, per il personale navigante e addetti ad attività operative delle compagnie di trasporto aereo, aeroporti ed EAV. Sciopero di 24 ore invece per il personale Anas e per gli autotrasportatori aderenti al sindacato Cgil. Otto ore di sciopero Cgil anche per le navi traghetto e da carico. A Salerno il sindacato ricorderà anche Angelo Vassallo ad un anno dall’omicidio. Lo faranno dal palco in piazza Amendola il sindaco di Pollica, Stefano Pisani, e il segretario generale della Cgil Salerno, Franco Tavella.

Lascia un Commento