SALERNO – Le forti raffiche di vento nella notte provocano la caduta di alberi e cartelloni

Notte di grande lavoro per i vigili del fuoco di salerno a causa delle avverse condizioni meteo e in particolare alle forti raffiche di vento. A Salerno, molte le richieste di intervento per cornicioni pericolanti e alberi sradicati dalle raffiche di tramontana. Nella zona dello Stadio Arechi, il vento ha sradicato un grosso cartellone pubblicitario che è crollato su un camion in sosta. L’autista che era all’interno della cabina è rimasto ferito in modo non grave. Diverse strade della città di salerno sono state chiuse al traffico per la caduta di alberi o di grossi rami. In particolare in Via Risorgimento, via Posidonia e via Pisacane, diverse le auto danneggiate. Momenti di panico invece si sono vissuti a Roccadaside dove un albero, sradicato dal vento, è caduto su un’abitazione danneggiandola. Da prime notizie, non ci sono feriti tra gli abitanti. Stesso scenario, tra cornicioni, cartelloni e alberi divelti anche nei comuni del Cilento e nella Valle dell’irno.

Lascia un Commento