SALERNO – Lavoro, nasce tavolo di coordinamento provinciale

Un tavolo di coordinamento provinciale sulle politiche del lavoro si riunirà periodicamente alla Provincia di Salerno per affrontare le problematiche dell’occupazione sul territorio. E’ quanto è stato deciso oggi al termine dell’incontro a Palazzo Sant’Agostino tra i vertici della Provincia e i segretari provinciali di tutte le sigle sindacali. Il tavolo, come annunciato dal presidente della Provincia Cirielli, sarà diretto dal vicepresidente Anna Ferrazzano e avrà l’obiettivo di rafforzare la collaborazione con le parti sociali e recepire le proposte che partono dai lavoratori della provincia salernitana, per tramite dei loro rappresentanti sindacali, ed accompagnarle in tutte le sedi opportune, dal livello regionale a quello governativo. Un primo impegno è fissato per l’11 febbraio quando si terrà un incontro con le banche e l’INPS per vagliare la possibilità di anticipazione delle casse integrazioni, mentre il 2 febbraio il tavolo incontrerà il Rettore dell’Università degli Studi di Salerno allo scopo di verificare la possibilità di abbattere le tasse universitarie per i figli di coloro che hanno perso il lavoro.

Lascia un Commento