SALERNO – CSTP: Lavoratori in agitazione. Tre le offerte arrivate alla Provincia

Le sigle sindacali del comparto dei trasporti hanno indetto uno stato d’agitazione. Ne danno notizia con una nota congiunta gli esponenti sindacali provinciali di Cgil, Cisl, Uil e Usb. I lavoratori del Cstp chiedono un tavolo tecnico alla Prefettura per avere rassicurazioni sul futuro, sul pagamento delle mensilità arretrate e sulla gestine dello stato di liquidazione del consorzio. Intanto il bando d’interesse pubblico emanato dalla provincia di Salerno è scaduto oggi. Pare siano tre le offerte pervenute a Palazzo Sant’Agostino per coprire le tratte di competenza provinciale, circa 9 milioni di chilometri. I rumors indicano fra le partecipanti i consorzi di aziende private Cosac e Cotrac, sull’ultima rimane ancora qualche dubbio. Rimangono in piedi le ipotesi legate a Clp di Caserta, Air di Avellino e le napoletane Anm e Della Porta. Infine, il Comune di Salerno ha versato proprio oggi circa 22mila euro nelle casse del Cstp, auspicando che vengano impiegati per la manutenzione dei mezzi in vista dell’inizio anno scolastico.

Lascia un Commento