SALERNO – L’ASL pubblica il consuntivo 2010

Primo bilancio consuntivo della Gestione Commissariale dell’Asl di Salerno che è riuscita a portare le perdite a –247 milioni di euro, rispetto ai 294 milioni di euro di buco all’inizio della gestione Bortoletti. Nella Relazione e nella Delibera sono state ricordate le criticità che hanno portato l’Azienda sanitaria a questo risultato disastroso, seguito, poi, nei primi tre mesi di quest’anno, da un’altra perdita di 64,5 milioni di euro: Il disavanzo riportato in Stato Patrimoniale al 31 dicembre 2010 ha raggiunto 1 miliardo e 700 milioni di euro. Lo scorso anno, il Collegio Sindacale ha mosso 625 rilievi ed osservazioni, con 155 pareri negativi e decine di atti trasmessi alla Corte dei Conti, a decine dei quali non è mai stata data risposta. Risultano pendenti 518 ricorsi del personale contro l’Azienda sulle circa 9mila unità presenti, uno ogni 18 dipendenti.

Lascia un Commento