SALERNO – L’Asl lancia la campagna informativa sugli screening oncologici

Al via la campagna di prevenzione oncologica, messa in campo dall’Asl di Salerno, per il cancro del collo dell’utero, del colon retto e della mammella. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini sulle possibilità di prevenzione e di cura delle più importanti patologie oncologiche, informarli anche sulle strutture e sui servizi sanitari offerti dall’Azienda, e garantire prestazioni di maggiore qualità. Le aree di primo interesse sono i Distretti di Cava de’ Tirreni, Angri, Nocera e Sarno. In tutti i Distretti Sanitari dell’area nord le donne dai 50 ai 69 anni riceveranno l’invito, con ora e data definita, a recarsi presso una sede di effettuazione della mammografia: le sedi sono le Radiologie dei Presidi Ospedalieri di Pagani, Scafati e Sarno, dove saranno effettuate le mammografie dalle ore 8,30 alle ore 18,30, dal lunedì al giovedì. Le lettere di invito sono state già spedite e le sedute diagnostiche inizieranno dal 27 maggio. Entro il 5 maggio 2015, 41.800 donne fra 50 e 69 anni residenti nei Distretti di Nocera, Angri, Sarno e Cava de’ Tirreni saranno invitate a sottoporsi gratuitamente allo screening mammografico.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento