SALERNO – L’asilo nido di Pastena intitolato alla madre coraggio Teresa Buonocore

Il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, questa mattina ha intitolato, il nuovo asilo nido di via Martiri Ungheresi nel quartiere Pastena di Salerno a Teresa Buonocore la mamma-coraggio di Napoli uccisa per aver denunciato chi avevano abusato della figlia. Alla presenza del questore e del prefetto di Salerno e del sindaco di Portici, De Luca ha detto che “lo Stato ha fallito e le istituzioni non hanno garantito le tutele che erano dovute nei confronti di questa mamma coraggio che ha solo creduto in valori per i quali ha dato la vita”. Teresa Buonocore, madre coraggio, non si é piegata alle ingiustizie e alle pressioni criminali pur di difendere i suoi figli, ma è stata uccisa da coloro che aveva denunciato.  Alla cerimonia di intitolazione dell’asilo era presente Pina Buonocore sorella di Teresa, accompagnata dalle figlie di Teresa, Alessandra e Michelle.

Grande la commozione da parte di Pina Buonocore che ha ricordato come “il sindaco De Luca sia stato l’unico, anche senza conoscerci, a tenderci una mano. Dovete essere fieri – ha aggiunto Buonocore – di avere questo grande sindaco che non ha ragionato da politico, ma da uomo con una immensa umanità”.

Lascia un Commento