Salerno: L’Alzata del Panno di San Matteo da il via alle celebrazioni per il Santo Patrono

Domani sera al Duomo di Salerno la tradizionale e attesa cerimonia dell’Alzata del Panno di San Matteo, che ad un mese esatto dalla ricorrenza del Santo Patrono, dà il via alle celebrazioni che culmineranno nella festa del 21 settembre. E proprio in vista di questa data l’ufficio per le Comunicazioni sociali dell'Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno ha diffuso una nota con il programma dettagliato della processione con le varie fermate. Confermato che la statua di San Matteo non entrerà nel Comune di Salerno, ma farà una sosta per una preghiera. Si partirà dalla preghiera iniziale in Cattedrale, la preghiera per i sofferenti a Piazza Portanova, un’altra per il mondo del lavoro e del mare davanti il palazzo della Provincia, la preghiera per gli operatori delle Istituzioni davanti a Palazzo di Città, preghiera di affidamento al Santo Patrono sulle scale esterne della Cattedrale al rientro.
Lo scopo di queste azioni, secondo la nota della Curia, è favorire "una partecipazione più gioiosa e coerente con il senso religioso della festa patronale".

Lascia un Commento