Salerno: La tata diventa una professione, 5 donne formate nel Salernitano

Tate per professione. Cinque donne in provincia di Salerno lo sono diventate attraverso il progetto “Wonder Tata”, un percorso formativo per diventare esperta di processi educativi, promosso in più regioni d’Italia dal MODAVI Onlus e finanziato dal Ministero del Lavoro e dalle Politiche Sociali. 
Salerno è stata una delle province prescelta per la formazione, affidata all’Associazione culturale e giovanile “Moby Dick”. Un lavoro quello della tata che prende sempre più piede in Italia; figura di supporto e di accompagnamento al ruolo dei genitori nella gestione e nelle educazione di bambini e ragazzi.

Le partecipanti, dai 18 ai 40 anni d'età, hanno seguito un percorso di apprendimento on-line di 50 ore tenuto, in contemporanea, con una classe siciliana su tematiche giuridiche, educative e formative, senza tralasciare aspetti pedagogici del percorso di crescita dei ragazzi ed elementi di igiene e primo soccorso.

Il secondo step progettuale prevede la creazione di un elenco nazionale per questa nuova figura professionale con la lista di tutte le “tate” che hanno seguito un percorso formativo adeguato al ruolo professionale.

Lascia un Commento