Salerno: La Provincia rientra nel Patto di Stabilita’

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un’impresa titanica. Così il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, in riferimento al fatto che l’ente di palazzo Sant’Agostino è rientrato nel Patto di Stabilità, nonostante i tagli del Governo Letta, permettendo così di poter “accudire i bisogni del territorio e dare più tranquillità ai dipendenti. “Abbiamo sopportato un anno di grossi sacrifici  – afferma Iannone – e nuovi ne dovremo sostenere, ma con questo risultato possiamo guardare con più ottimismo al futuro”. “Malgrado il drammatico momento di crisi finanziaria pubblica – gli fa eco l’assessore al Bilancio Amilcare Mancusi – la Provincia, con un grande sforzo compiuto per allinearsi alle misure restrittive della spending review e operando scelte coraggiose, è rientrata nei parametri del Patto di Stabilità”. Mancusi ricorda che solo nel 2013 la provincia aveva subito dal Governo tagli per ben 28 milioni di euro”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp