SALERNO – La Provincia lancia la figura dell’educatrice a domicilio

Salerno sperimenta la figura della “mamma di giorno”, ovvero l’educatrice a domicilio già diffusa nei paesi del nord Europa. Interessate alla nuova figura professionale sono già 36 donne tra i 18 e i 50 anni, che sono state selezionate tramite bando pubblico e divise in due corsi. Seguiranno le lezioni teorico-pratiche in base al progetto, finanziato con 40mila euro dall’Assessorato provinciale alle Politiche del Lavoro. Questo profilo professionale innovativo può offrire sbocchi lavorativi concreti, in quanto costituisce una risposta alle accresciute esigenze delle famiglie di affidare i propri bambini in mani sicure ed esperte

Lascia un Commento