SALERNO – La provincia affida diversi corsi d’acqua alla F.I.P.S.A.S

Nell’ultima seduta di giunta, la Provincia di Salerno ha adottato importanti provvedimenti che riguardano diversi fiumi del territorio salernitano ed una strada. L’ente ha affidato per dieci anni in concessione all’associazione di pesca sportiva F.I.P.S.A.S (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee), il fiume Tusciano, per poco più di 10 km, con un esborso di oltre 1100 euro di canone annuo; il fiume Picentino, per circa 4,5 Km, con un esborso di 512, e il fiume Calore salernitano, per circa 12,4 km, con un esborso di 1.409. Inoltre la Provincia ha approvato in linea tecnica il progetto preliminare per l’ampliamento della sede stradale lungo la Sp 74 via Sarno/Striano. Infine, la Giunta ha deciso di sporgere denuncia contro il gruppo consiliare Pd, in merito ad una nota stampa che denunciava “il raid squadristico dei collaboratori del Presidente Cirielli contro un operatore dell’informazione”.

Lascia un Commento