SALERNO – La Provincia aderisce all’assemblea Upi

La Provincia di Salerno "ha aderito all’assemblea generale delle Province promossa dall’Upi, Unione delle Province Italiane, per chiedere al Governo ed al Parlamento di garantire che nel processo di accorpamento delle Province siano considerate le peculiarità dei territori provinciali". Lo ha sottolineato, in una nota, il vicepresidente della Provincia di Salerno e vicepresidente Upi Campania, Antonio Iannone, che ha partecipato a Roma all’Assemblea generale delle Province per discutere del loro riordino istituzionale. Si chiede anche che le Province mantengano le funzioni di costruzione, classificazione, gestione e manutenzione delle strade provinciali, la gestione dell’edilizia scolastica delle scuole secondarie di secondo grado e la programmazione dell’offerta formativa, la pianificazione territoriale provinciale di coordinamento, la pianificazione dei trasporti, la tutela e valorizzazione dell’ambiente, e la gestione del patrimonio ittico e venatorio.

Lascia un Commento