Salerno, la guardia costiera sequestra 200 kg di novellame. 10mila euro di multa al trasportatore

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

200 kg di novellame di triglia sono stati sequestrati questa mattina dalla Guardia Costiera di Salerno impegnata in un’operazione di polizia marittima finalizzata al contrasto della pesca illegale nei pressi della foce del fiume Sele.

I militari hanno sorpreso un trasportatore che deteneva a bordo del suo mezzo il prodotto ittico, risultato essere sottomisura. Il novellame era stato dunque pescato e detenuto in contrasto alla normativa nazionale e comunitaria.

 

Per questa ragione, l’uomo è stato punito con una sanzione amministrativa di diecimila euro e il pescato è stato sequestrato. Il pesce è stato analizzato da un medico veterinario che ha dato l’ok alla donazione in beneficenza a istituti caritatevoli.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp