SALERNO – La finanza sequestra al porto 21 tartarughe e un pappagallo. Una denuncia

Un italiano di circa 30 anni è stato bloccato dai Finanzieri di Salerno all’interno del Porto commerciale. L’uomo, giunto con una motonave, teneva all’interno della sua auto, abilmente occultate, 21 tartarughe della specie testudo graeco” ed un pappagallo della specie “psittacus erithacus erithacus”. Si tratta di specie animali considerate protette dalla convenzione di Washington, che sanziona penalmente chiunque importa senza i prescritti certificati e licenze animali in via d’estinzione. Le testuggini e il pappagallo sono stati sequestrati mentre l’importatore è stato denunciato. Le tartarughe, immesse sul mercato, avrebbero fruttato circa 8mila euro di profitto.

Lascia un Commento