SALERNO – La Finanza scopre un centro operativo per la falsificazione delle polizze assicurative

Un vero e proprio centro operativo per la falsificazione delle polizze assicurative è stato scoperto dai finanzieri del 2° Nucleo Operativo del Gruppo di Salerno. Tutto è partito da un controllo effettuato dalle fiamme gialle, in prossimità dei varchi doganali, ad un autocarro e al suo conducente che erano appena sbarcati da una Motonave proveniente dalla Tunisia. Nel corso del controllo, l’attenzione dei finanzieri è stata attirata da un tagliando assicurativo. E’ bastata una verifica attraverso le banche dati in uso al corpo e un successivo contatto con l’ufficio legale della Compagnia assicuratrice, a cui faceva riferimento il contratto di assicurazione, per accertare effettivamente che i documenti era stati falsificati. In base alle dichiarazioni fornite dal conducente del veicolo, sono state effettuate due perquisizioni a Napoli, presso l’abitazione e gli uffici di un incaricato assicurativo, nel corso delle quali sono stati scoperti altri 15 certificati assicurativi falsi che potevano essere facilmente collocati ad ignari acquirenti. L’uomo è stato denunciato per falsità in scrittura privata.

Lascia un Commento