SALERNO – La Cisl Funzione pubblica a favore dei contratti di lavoro

La Cisl Funzione pubblica domani sarà a Roma davanti al Senato per raccogliere firme a favore dei contratti di lavoro. Lo rende noto Michele Faiella, sindacalista della CISL Beni Culturali di Salerno, il quale ricorda che il 30 giugno è stata approvata la finanziaria 2012-2014, che persegue l’azzeramento del deficit pubblico, ma che contiene misure restrittive per il pubblico impiego, con il blocco dei contratti pubblici. “I lavoratori pubblici – afferma Faiella – non possono pagare per l’irresponsabilità di anni di cattivo uso delle finanze pubbliche. Non è certo sui salari pubblici, già sottoposti a limitazioni, che si possono fare risparmi”. Secondo Faiella è proprio valorizzando il lavoro pubblico che si deve attivare la leva della ristrutturazione della spesa.

Lascia un Commento