Salerno: La Cisl favorevole all’unificazione dei Porti di Salerno e Napoli

La Cisl Salerno favorevole all’unificazione delle autorità portuali di Salerno e Napoli. La posizione a favore di un progetto finalizzato alla creazione di una struttura unica per la gestione e la programmazione delle attività nei due Porti è stata espressa oggi dal segretario generale della Cisl, Matteo Buono, secondo il quale un simile progetto potrebbe essere considerato utile e valido se capace di aumentare la competitività, su scala internazionale, dei due scali portuali.

Secondo Buono, il dibattito sulla unificazione delle Autorità Portuali di Napoli e di Salerno non entra nel merito, ma pare essere dettato da un clima pre-elettorale nel quale poca attenzione si presta ai contenuti e molta, invece, alle poltrone e al campanile. I leader provinciale della Cisl ritiene che negli ultimi giorni “abbiamo assistito ad un confronto politico che non ha toccato, neppure di striscio, il cuore del problema”.

“Nessuno mette in dubbio il lavoro svolto dal Presidente dell’autorità Portuale Andrea Annunziata, ma questo giudizio – aggiunge Matteo Buono – non può mettere in discussione un progetto che va nella direzione di una gestione di ampio respiro dei due porti, oggi più che mai, alle prese con una concorrenza che arriva dall'Italia ma soprattutto dall'intero bacino del Mediterraneo”.

Lascia un Commento