SALERNO – Iscrizioni anticipate alle scuole materne ed elementari. Meno iscritti all’Università

Sono stabili le iscrizioni all’asilo e alle scuole elementari in provincia di Salerno anche se si registra una tendenza da parte delle famiglie a far anticipare il percorso scolastico ai propri figli con le iscrizioni anticipate entro il 30 aprile sia alla scuola dell’infanzia che alle elementari. Una scelta che però è condizionata dalla limitata presenza di strutture attrezzate e relativi servizi. Bisogna tener conto anche della corretta valutazione del bambino circa la sua predisposizione ha evidenziato il presidente dell’Associazione Nazionale Dirigenti Scolastici della Campania, Renzo Stio, dirigente a Pellezzano (Sa). Si registra dunque una tendenza, anche con tutte le difficoltà, a far avviare prima il percorso scolastico ai bambini, ma fa da contraltare il dato sulle iscrizioni all’Università che è in calo negli ultimi due anni. Le immatricolazioni a livello nazionale sono diminuite di circa il 4,5%, mentre il dato sale al 6,6% al Sud. In pratica i giovani dopo la maturità preferirebbero cercare lavoro e non proseguire gli studi. Il calo, in linea con il dato nazionale, si registra quest’anno anche all’Università di Salerno dove gli iscritti sono circa 38mila, ha riferito la professoressa Mariagiovanna Riitano, delegato del rettore all’orientamento.

Lascia un Commento