SALERNO – Intossicazione alimentare. Una ventina gli studenti americani ancora ricoverati

Sono una ventina gli studenti americani ancora ricoverati all’ospedale di Salerno poiché colpiti in Italia da disturbi gastrointestinali. Inizialmente erano in 50, arrivati all’ospedale di Salerno, nella serata di sabato, per disturbi intestinali, dopo un pranzo a Valmontone.
A Salerno per soggiornare in un albergo della città hanno avvertito i malori e sono stati ricoverati nell’ospedale cittadino. Le condizioni dei ricoverati sono comunque buone. Uno studente e la tutor del gruppo sono ricoverati nel reparto infettivi, tutti gli altri nel reparto osservazione breve.
Secondo quanto accertato dai sanitari i giovani avrebbero consumato un pasto vicino Roma circa sei ore prima dell’insorgenza della patologia. Dai primi accertamenti svolti non sembrano essere affetti da sintomi legati alla contaminazione del batterio di Escherichia Coli. La vicenda viene seguita con attenzione anche dal ministero della Salute.

Lascia un Commento